339 3765671 info@kairosteatro.it

Marzia dal Fabbro

Docente di recitazione in inglese
Attrice e regista
Dialoghista e direttrice di doppiaggio
Docente di teatro d’impresa e comunicazione (in inglese e italiano)
Drammaturga e traduttrice

FORMAZIONE FORMAZIONE
• Corso di Alta formazione professionale “Regia e Pedagogia della Scena” condotto dal M° Anatoly Vassiliev (Fondazione Venezia & Accademia d’arte Drammatica Paolo Grassi) dal 2009 al 2013.
• Diploma in recitazione presso la Mountview Theatre Arts Academy di Londra (docenti: Amir Korangy; Nigel Rideout; Mike Leigh; Imelda Staunton, Jeremy James), 2001-2003
• Laurea presso l’università di Cambridge (Pembroke College) in lingue e lettere moderne e medioevali (1st class Hons.) 1997-2001

ATTIVITA’ DIDATTICA
• Docente di teatro e recitazione in inglese per il corso triennale di avviamento professionale presso la Link Academy. Relatrice di tesi di laurea su: B. Brecht, K. Stanislavski, V. Gassman (2007 – 2015).
• Docente presso le accademie teatrali STAP e Cassiopea. Stage su Shakespeare, drammaturgia contemporanea inglese, Chekov (2010 – 2016)
• Docente di teatro in inglese presso l’associazione culturale 4Act (Business English Theatre, 2009 – 2013)
• Communication coach nell’ambito del “teatro d’impresa” presso ENI, Dow Chemicals, Northrop Grumman. Corsi sul team management e l’intelligenza emotiva (Towers Watson, 2009 – 2018).
• Docente di adattamento dialoghi cinematografici presso la UNINT (Università Internazionale, Roma)
• Docente di doppiaggio presso Sound Art 23 (2018 – 2020)
• Il Viaggio del Testo a cura di Michele Mirabella, Teatro Giovanni Nuovo da Udine 2007 – 2011: laboratori di traduzione teatrale inglese – italiano (lettrice inglese).

REGIA TEATRALE IN AMBITO DIDATTICO
• The Effect di Lucy Prebble: saggio inglese 3° anno Link Academy, Teatro Italia, 2015
• London Suite di Neil Simon, Cometa Off, giugno 2013 (BET, teatro in inglese)
• 13 di Mike Bartlett: saggio inglese 3° anno Link Academy, Teatro Lo Spazio, 2012
• Dinner di Moira Buffini: Teatro Cometa Off, giugno 2012 (BET, teatro in inglese)
• Loveplay di Moira Buffini:  saggio inglese 3° anno Link Academy, Teatro Lo Spazio, 2011
• Enron di Lucy Prebble:  saggio inglese 3° anno Link Academy, Teatro Tirso da Molina, giugno 2010 / saggio BET, Teatro Furio Camillo, luglio 2011
• Truly, Madly, Deeply di Anthony Minghella:  saggio inglese 3° anno Link Academy, Teatro Orangerie, 2009
• La storia di Rut, di Marzia dal Fabbro, ispirata alla Bibbia: evento nella Chiesa degli Artisti, piazza del Popolo, Roma giugno 2009

DRAMMATURGIA E REGIA
• Shakespeare in Note (regista e interprete, Giardini della Filarmonica), luglio 2016
• l latte della bontà umana (cortometraggio ispirato al Macbeth): Shakespeare Fest, Globe Roma 2014
• Zona Non Protetta (pièce): Festival della Creatività, marzo 2013 (Factory – Macro, Roma);
• L’Archetto Spezzato (monologo ispirato alla violoncellista Jacqueline Du Pré, 2009): Teatro Orangerie (2009, Roma), Teatro Keiros (2010, Roma) . Testo in via di pubblicazione presso la casa editrice Vertigo.
• Corrispondenze (monologo):  Teatro dell’Orologio (2009, Roma); Teatro La Portella, Festival organizzato da Amnesty International (2008, CS); Teatro Orangerie (2008, Roma)

TEATRO
• Hamlet di W. Shakespeare (ruolo: Claudius) spettacolo con cast femminile in lingua inglese (regia. D. Dean), Teatro l’Arciliuto, 2016
• Welcome to Paradise (regia: M. Rossi), Teatro Lo Spazio, 2011;
• Don Giovanni di E. Fiorito (tournée estiva 2009-2010);
• L’Archetto Spezzato di M. dal Fabbro, Teatro Keiros 2010
• Corrispondenze di M. dal Fabbro,  Teatro dell’orologio, 2009
• Midsummer Night’s Dream, 2008 (regia di D. Dean);
• L’Isola degli Schiavi (regia: F. Tatulli), Orangerie, 2007,
• Le compte de Monte Cristo (M. Jerske, tournée Regno Unito 2004);
• Miss Julie (K. Dowsett, Gatehouse, London, 2003)

DIALOGHI E DIREZIONE DI DOPPIAGGIO
• Antigone (S. Desraspe, 2019)
• Gloria Mundi (R. Guédiguian, 2019)
• Grazie a Dio (F. Ozon 2019)
• Dio è donna e si chiama Petrunya (T.S. Mitevska, 2019)
• Girl (Lukas Dhont, 2018)
• Le Invisibili (L.J Petit, 2018)
• Loveless (A. Zvyagintsev, 2017)
• La casa sul mare (R. Guédiguian, 2017)
• Love & Frienship – Amori e Inganni (W. Stillman, 2016)
• Frantz (F. Ozon, 2016);
• Lost River (R. Gosling, 2015);
• Timbuktu (A. Sissako, 2015);
• Diplomacy (V. Schlöndorff, 2014);
• Barbecue (E. Lavaine, 2104);
• Oh Boy – un caffè a Berlino (J.O. Gerster, 2013);
• Il Ministro – L’esercizio dello Stato (P. Schoeller, 2013);
• La Bicicletta Verde (A. Al-Monsour, 2012);
• Cosa piove dal cielo? (S. Borenszetein , 2012);
• Le donne del 6° piano (P. Le Guay, 2011);
• Panico al villaggio (cinema e serie TV, 2010);
• Zou (cartoni animati, Disney Jr, 2012);
• Monster High (animaz. dalla 5a stagione);
• Ninjago (animaz. TV 2012-2014);
• Soul Eater (RAI 4, 2011) L
• Eldorado Road (cinema, 2008);

DOPPIATRICE
• Florence Loiret Caille in “Incontri d’amore” (Elise), “L’effetto acquatico” (Agathe)
• Chloë Sevigny in “Charley Thompson” (Bonnie)
• Andrea Riseborough in “W.E. – Edward e Wallis” (Wallis Simpson)
• A.J. Cook in “Il giardino delle vergini suicide” (Mary Lisbon)
• Katherine Moenning in “Ray Donovan” (Lena);
• Paige Patterson in “Braindead (Scarlett Pierce)
• Emma Suaréz in “Criminal” (Isp. Maria De Los Angeles Toranzo Puig)
• Pell James in “Broken Flowers” (Sue Green)
• Sandrine Holt in “Rompicapo a New York” (Ju)
• Zoe Tapper in “Stage Beauty” (Nell Gwynn)
• Amy Huberman in “The Stag – Se sopravvivo mi sposo” (Ruth)
• Gabriela Perez in “Illegal” (Maria)
• Eva Marie Bryer in “Il violino rosso” (Sara)
• Maria Olga Matte in “Machuca” (Miss Gilda)
• Sofia Bénard da Costa in “Lisbon Story” (Sofia)
• Florence Darel in “Baby Love” (Isa)
• Clara Cleymans in “Kill Me Please” (Julia)
• Julie Moulier in “Tutti gli uomini di Victoria” (La giudice)
• Aurélia Petit in “Grazie a Dio” (Marie Guerin)
• Laure Calamy in “Le nostre battaglie” (Claire)