339 3765671 info@kairosteatro.it

CORSO DI RECITAZIONE CINEMATOGRAFICA – Adriano Saleri

Il corso di recitazione cinematografica svilupperà un percorso volto a mettere in luce le differenze tra la presenza scenica richiesta all’attore teatrale e quella richiesta all’attore cinematografico. Sarà un percorso pratico ed esperienziale dove tantissime ore saranno passate di fronte alla macchina da presa per poi rianalizzare il lavoro svolto in video.
Attraverso numerosi esercizi si cercherà di sviluppare e potenziare i seguenti temi:
• ASCOLTO: quella sensibilità fondamentale per l’attore per adattarsi a ciò che sta succedendo nel qui e ora senza cercare di costruire risultati preconfezionati
• RILASSAMENTO: l’abbassamento delle tensioni fisiche e mentali per gestire la naturale ansia che si innesca non appena la macchina da presa si accende.
• ANALISI DEL TESTO E OBIETTIVO: la comprensione della reale natura di una scena attraverso gli obiettivi contrapposti dei personaggi o le dinamiche contraddittorie dei singoli personaggi per poter andare sotto la superfice delle parole e vivere le reali direttive di una scena piuttosto che recitarne le parole.
• SENSORIALE: l’attivarsi di dinamiche emotive attraverso la stimolazione dei cinque sensi
• INQUADRATURE : adattamento della propria espressività e del proprio linguaggio del corpo in rapporto alle differenti tipologie di inquadrature (dalle inquadrature più larghe fino al primo piano)
• PROVINI: simulazione di provini per essere il più possibile preparati per un momento molto delicato del lavoro dell’attore e abbastanza diverso e particolare rispetto alle fasi successive di lavoro di un film.
Questi temi di lavoro verranno sviluppati attraverso il lavoro su scene per il video tratte dal repertorio cinematografico mondiale di diverse epoche, attraverso l’esplorazione di stili espressivi differenti che vanno dal drammatico al comico. Si lavorerà sia su monologhi che su scene a due per sviluppare l’ascolto e la reattività tra attori e si affronteranno diverse modalità di stare di fronte alla macchina da presa anche attraverso esercizi di narrazione. Verrà anche dato spazio all’analisi della recitazione di attori molto diversi tra loro attraverso la visione di scene di film per diventare spettatori consapevoli in grado di analizzare i punti di forza e di debolezza di un attore in un film.
Verrà anche dato spazio al lavoro su scene tratte dal repertorio televisivo e pubblicitario italiano contemporaneo per poter sviluppare un metodo di adattamento a ciò che il panorama attuale offre.